“Let’s get away from here” è la settima fatica musicale della band italiana dei NonMiPiaceIlCirco! partita come duo nel 2004 per poi ampliarsi a trio nel 2010 e tornare nuovamente a duo nel 2014.
Alternative Indie Rock Sperimentale è il sound che la band ha scelto come linea principale e che per questo nuovo lavoro lo troviamo ben spalmato su undici tracce.
Metriche minimali che vedono duettare una voce limpida con una chitarra acustica ben amalgamato da una sezione ritmica base “Supereroi”, “Terra Rossa” con picchi di energia minimi quando la chitarra si increspa sulle note di “Pizza è Destino”, “Unico2”.
NonMiPiaceIlCirco! non rinuncia a ballate più melodiche e melanconiche con un pizzico di aggressività che tiene il ritmo su livelli accettabili “Promemoria per l’uomo”, Ballata con gli Stivali”, le cui sonorità scure e taglienti fanno di questo album un prodotto particolarmente piacevole all’ascolto “Il Paese di Charlie” e “Unico”.
“Let’s get away from here”, si chiude con una ballata calda e profonda “Bella Pesca”, dove il sipario si cala in attesa di un nuovo atto, un cd nel complesso che testimonia ancora una volta come si possa raggiungere buoni livelli con il minimo impiego di strumenti e di energie senza rinucniare alla qualità che in questo album ce n’è davvero tanta.